FRANCESCA PASA

Francesca Pasa in allenamento alla Porelli
 

 

 

nata a: Montebelluna (TV)

il: 22/05/2000

altezza: 173

ruolo: playmaker

numero di maglia: 6

Stagioni in Virtus: 2021/22







 

FRANCESCA PASA NUOVO ACQUISTO DI VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

tratto da www.virtus.it - 26/05/2021

 

Virtus Segafredo Bologna comunica di aver raggiunto un accordo con Francesca Pasa.

“Sono molto emozionata e grata per l’occasione che mi è stata data, quella di giocare per la Virtus Segafredo Bologna. È un’occasione che capita una sola volta e non si può lasciar scappare. Avevo bisogno di nuovi stimoli e di un nuovo ambiente per mettermi in gioco e per proseguire la mia crescita. Mi auguro che sia una stagione di successi e soddisfazioni, non vedo l’ora di iniziare gli allenamenti e di giocare per una squadra così ambiziosa. Saluto tutti i tifosi. Ci vediamo presto” – le prime parole in bianconero di Francesca.

Play/guardia di 173cm, Francesca Pasa nasce a Montebelluna (TV) il 22 maggio 2000.

Cresce nel settore giovanile del Ponzano Basket, dove approda dopo gli inizi a Montebelluna. A Ponzano disputa i campionati under16 e under18 per poi essere protagonista in serie B dalla stagione 15/16. Chiude la sua esperienza ottenendo la promozione in A2 nel 2018.

Nella stagione successiva Pasa gioca in A2 con San Martino di Lupari mettendo a referto 8 punti, 4 rimbalzi, 2 assist di media e chiudendo in dieci gare in doppia cifra. Nella stagione 19/20 Francesca si è guadagnata la promozione in prima squadra, con l’esordio nel massimo campionato all’Opening Day di Chianciano Terme.

Nella stagione appena conclusa, sempre con San Martino di Lupari, la playmaker classe 2000 aumenta il suo minutaggio e il suo apporto alla squadra, chiudendo la regular season con 9 punti di media e 3.7 assist a partita. Proprio contro la Segafredo, nella stagione 20/21, è arrivato il suo high stagionale con 19 punti, 3 rimbalzi e 7 assist.

Virtus Segafredo Bologna dà il benvenuto ufficiale a Francesca Pasa nella grande famiglia bianconera.


 

FRANCESCA PASA

di Ezio Liporesi - Cronache Bolognesi - 17/12/2021

 

Ventunenne di Montebelluna, in provincia di Treviso, Francesca Pasa, è arrivata quest'estate a Bologna proveniente da San Martino di Lupari, dove ha disputato le ultime tre stagioni. Nell'ultima ha realizzato proprio contro la Segafredo un'ottima prestazione, con 19 punti, 3 rimbalzi e 7 assist. La Virtus per averla ha pagato il buyout per liberarla dal contratto in essere con la società veneta. In questa stagione il suo massimo punteggio personale in gare ufficiali sono stati gli undici punti segnati contro la Reyer Venezia in Supercoppa: Francesca ha approfittato al meglio delle tante assenze delle sue compagne per mettersi in luce, uguagliando gli undici punti segnati nella Coppa Ford Stracciari a Castenaso l'11 settembre 2021. In campionato il bottino più cospicuo sono stati gli otto punti segnati nella prima giornata del massimo campionato (con il 50% al tiro, 1 su 2 da due e 2 su 4 da tre), nella sudata vittoria per 73 a 72 contro la sua ex squadra di San Martino di Lupari, ma quei punti non dicono tutto, Francesca ha confezionato anche cinque assist e catturato tre rimbalzi, ed è stata in campo trenta minuti, dando un contributo fondamentale al successo, conseguito con sole sette giocatrici disponibili. Play guardia di 173 centimetri, dotata di notevole velocità, Pasa sta impegnandosi al massimo per sfruttare la grande opportunità di giocare nella Virtus per crescere ancora.

Pasa in palleggio in amichevole a Schio

PASA: IN VIRTUS A VOLTE LE COSE SEMBRANO PIU’ GRANDI DI ME, MA E’ UNO STIMOLO PER CRESCERE ANCORA

tratto da bolognabasket.it - 23/02/2022

 

Francesca Pasa è stata sentita da Filippo Mazzoni per il Carlino. Un estratto dell’intervista.

“A Bologna mi trovo molto bene, con la società, con le compagne e con l’ambiente. La Virtus è una società organizzata. A San Martino era diverso, città più piccola ambiente più familiare, qui a volte le cose sembrano essere più grandi di me, ma è uno stimolo positivo per crescere ancora.
La stagione? Dovevamo un po’ trovarci, conoscerci e giocare insieme. Purtroppo nella prima parte di stagione causa infortuni e assenze ci siamo riuscite poche volte. Ora lo stiamo facendo con più continuità e i risultati si vedono, specie in difesa dove stiamo trovando la giusta complicità, ruotando bene e avendo benefici anche in attacco. Sono molto contenta per la fiducia del coach, sto cercando di prendermi le mie responsabilità, facendo un ulteriore passo in avanti. In Virtus ho trovato compagne molto esperte da cui sto cercando di imparare giorno dopo giorno. La mia buona prova con Ragusa? Deve esser un punto di partenza per far sempre meglio.
Schio? Abbiamo iniziato a prepararla da lunedì. Sia loro che noi abbiamo due ottime difese. Schio è ancora imbattuta in Italia, riuscire a batterla sarebbe bello”


 

Foto tratta dalla pagina Facebook Basket tras-Parente

RULLO DI TAMBURI

tratto dalla pagina facebook Basket tras-Parente - 25/04/2022
 

È Francesca Pasa la giocatrice copertina delle semifinali dei play-off del campionato di Serie A1 Femminile Techfind

Così avete deciso con i vostri voti, davvero numerosi: sono state 180 le preferenze espresse!