MARCO CERON

Marco Ceron sulla panchina della Porelli

 

nato a: Mirano (VE)

il: 16/06/1992

altezza: 195

ruolo: guardia

numero di maglia: 17

Stagioni alla Virtus: 2021/22

statistiche individuali del sito di Legabasket

biografia su wikipedia



 

MARCO CERON È UN NUOVO GIOCATORE DI VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

tratto da www.virtus.it - 13/08/2021

 

Virtus Pallacanestro Bologna S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con Marco Ceron.

Le dichiarazioni di Luca Baraldi, Amministratore Delegato di Virtus Pallacanestro Bologna: “Con l’arrivo di Ceron chiudiamo il mercato di Virtus. Ritengo che Marco possa dare un contributo importante in termini di esperienza e che completi in maniera definitiva il nostro roster. A nome di Virtus Segafredo Bologna diamo il benvenuto a Marco nella famiglia bianconera”.

Guardia di 195cm, Marco Ceron nasce a Mirano il 16 giugno 1992.
Dopo le giovanili a Treviso, Ceron viene ceduto in prestito prima a Recanati e poi a Napoli. Nella stagione 2014/2015 indossa la canotta della Reyer per poi passare successivamente a Pesaro. Con la squadra marchigiana gioca per tre stagioni fino al 2018, diventa capitano e chiude con quasi 6 punti di media in Serie A la sua esperienza in riva all’adriatico. Nelle due stagioni successive indossa la canotta di Brescia e debutta in EuroCup.

Con la Nazionale azzurra è stato un punto fermo delle selezioni giovanili, fino ad arrivare a vincere la medaglia d’argento agli Europei under 20 nel 2011.

Virtus Segafredo Bologna dà il benvenuto ufficiale a Marco Ceron nella grande famiglia bianconera.


 

LA VIRTUS HA FATTO TREDICI

di Ezio Liporesi - Cronache Bolognesi - 20/08/2021

 

Un nuovo arrivo in casa Virtus. Si tratta di Marco Ceron, guardia classe 1992. Marco fece tutta la trafila delle nazionali giovanili, ma non ha mai esordito nella nazionale maggiore. Nel 2018, quando militava nella Leonessa Brescia, in uno scontro fortuito con il giocatore di Torino Jaiteh, riportò danni gravi e solo una delicata operazione lo salvò e gli permise anche di proseguire l'attività agonistica. Quest'anno ritroverà alla Segafredo proprio Jaiteh, giunto in bianconero dopo la rescissione del contratto appena rinnovato con Hunter. Ceron è il tredicesimo giocatore della Virtus che così nell'organico ne ha uno un più dei dodici che normalmente vanno a referto. Un gusto equilibrio tra i sette confermati e i sei nuovi arrivi. Intanto in forma strettamente privata martedì si è riunita la nuova Virtus campione d'Italia. Unico assente giustificato Nico Mannion, che si aggregherà alla squadra nei prossimi giorni.