ANA-MARIJA BEGIC

Ana-Marija Begic con la maglia della sua nazionale

 

 

nata a: Spalato (Croazia)

il: 17/01/1994

altezza: 190

ruolo: ala/centro

numero di maglia: 6

Stagioni in Virtus: 2019/20 - 2020/21

biografia su wikipedia

WELCOME ANA-MARIJA!

tratto da www.virtus.it - 02/09/2019
 
 

Bologna, 2 settembre – Virtus Pallacanestro Bologna S.p.A comunica di aver raggiunto l’accordo con la giocatrice di nazionalità croata Ana-Marija Begić.

Centro/Ala di 190 cm, nata il 17/01/1994, nell’ultima stagione ha vestito la maglia dell’ Energa Toruń, club militante nellaBasket Liga Kobiet (Polonia); ha collezionato 29 presenze con una media di 7,5 punti a partita.
Nonostante la giovane età, Ana-Marija si è già confrontata con 4 campionati differenti, Croazia, Spagna, Svezia e Polonia, dimostrando grande tenacia e forte spirito di adattamento.
Prima dell’esperienza in Polonia, il centro ha vestito le maglie di ZKK Medvescak (Croazia), A.E. Sedis Bàsquet (Spagna) e Umea BSKT (Svezia).
A 20 anni, durante l’esperienza con il ZKK Medvescak, il neo acquisto delle Vu Nere ha ottenuto i seguenti riconoscimenti individuali: MVP e miglior centro del campionato 2015; sempre nella stessa stagione, ha aggiunto al suo Palmares 1 Campionato Croato e 1 Coppa di Croazia.
A livello internazionale ha debuttato giovanissima in EuroCup, nella stagione 2009/2010.

Con la sua nazionale è stata Vice Campione Europeo U16 division B nel 2009 e nel 2010, Campione d’Europa U-18 – Div. B nel 2011. Con la nazionale maggiore ha partecipato ai Campionati Europei del 2015 ed è stata convocata per le partite di qualificazione di Eurobasket 2017.

Queste le prime parole di Begić da giocatrice bianconera: “Sono orgogliosa di essere entrata a far parte di Virtus Segafredo e sono entusiasta di questa nuova sfida: ho già raccolto informazioni sulla città e mi hanno parlato tutti molto bene; Bologna rappresenta Basketcity, un posto perfetto dove giocare a Pallacanestro. Darò il mio contributo alla squadra e sono pronta ad aiutare le mie compagne; insieme ai tifosi potremo raggiungere i nostri obiettivi e divertirci durante la stagione”.

 

Ana-Marija Begic proiettata a canestro nell'amichevole cotro la Geas Sesto San Giovanni (foto tratta da www.virtus.it)

ANA-MARIJA BEGIĆ RINNOVA CON LE V NERE

tratto da www.virtus.it - 21/07/2020

 

Virtus Segafredo Bologna è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo contrattuale di Ana-Marija Begic.

“Sono molto felice di tornare a basket city, di vivere un’altra stagione circondata dall’affetto dei tifosi e di far parte di questo Club. Sono molto grata a Virtus Segafredo Bologna per aver dato a tutte noi l’opportunità di mostrare che cosa possiamo fare e di continuare il percorso iniziato un anno fa. Non vedo l’ora di ritrovare le mie compagne di squadra e di iniziare a lavorare con il nuovo coach. Sono pronta a ricominciare e a fare quello che tutti noi amiamo fare.” commenta  la pivot croata.

Nell’ultima stagione disputata, Begic ha giocato 18 gare mettendo a referto una media di 12.8 punti e 7.6 rimbalzi a partita in 30 minuti di utilizzo.

Nell’arco del campionato 19/20, Ana-Marija è andata in doppia cifra 15 volte. Nella vittoria contro la capolista Ragusa, la pivot croata ha contribuito in maniera determinante alla vittoria delle sue compagne, con una prestazione da 20 punti (57% da due, 60% da tre), 7 rimbalzi e 21 di valutazione.

 

ANA-MARIJA BEGIC: “AMO BOLOGNA, È COSI FACILE VIVERE QUI”

tratto da www.virtus.it - 13/02/2021

 

Ana Begic, alla seconda stagione in Virtus, è una delle migliori giocatrici del campionato LBF e una delle protagoniste dell’ottima annata della squadra di coach Serventi. Dopo 17 partite segna quasi 14 punti di media a gara ed è la terza miglior rimbalzista della Serie A, con 10 rimbalzi a partita.

Una stagione, quella della squadra bianconera, che per ora ha regalato tante soddisfazioni: “Le due parole che userei per descrivere la stagione fin qui è inaspettata ed imprevedibile. Ognuna di noi ha iniziato quest’anno senza troppe pressioni o con aspettative non troppo realistiche. Forse questo ci ha permesso, fino ad adesso, di essere dove siamo. Sin dall’inizio abbiamo pensato e lavorato partita per partita e continueremo a lavorare in questo modo, vediamo cosa accadrà.”

 

Una Virtus che ha iniziato e sta continuando a rimanere nei piani alti della classifica, qualificandosi con largo anticipo alla Coppa Italia e rimanendo stabilmente nel pieno della zona playoff. Ora è necessario non fermarsi: “Il nostro obiettivo da qui alla fine è rimanere tra le prime quattro squadre del campionato, con il miglior posizionamento possibile per i playoff. Poi ci sarà da continuare a combattere, come stiamo facendo dall’inizio.”

La lunga croata, dopo quasi due anni a Bologna, ha avuto ovviamente modo di apprezzare Basket City: “Amo Bologna, è cosi facile vivere qui. Le persone sono molto gentili, amichevoli e sempre pronte ad aiutare. La città di Bologna è fantastica, molto bella e con ottimi ristoranti e buon caffè. Ma non sarebbe tutto così bello se non avessi avuto la possibilità di vivere la città insieme alle mie fantastiche compagne di squadra che ho avuto in questi due anni. Da questo punto di vista sono stata molto fortunata. Tra tutte le mie compagne di squadra, se dovessi dire quella a cui sono più legata direi Rae Dalie, già dallo scorso anno.”