1997-98

di Ezio Liporesi per Virtuspedia

Formazione Virtus: Renato Villalta, Augusto Binelli, Marco Bonamico, John Fultz, Massimo Giannotti, Renato Albonico, Cagull, Poli, Mauro Cappelletti, Cantergiani, Schiassi, Giatti, Gil, Albonetti. Allenatore Marco Baraldi.
Formazione Sklerart - Sklero Ib Immobiliare Borghi: Renato Villalta, John Fultz, Pietro Generali, Antonio Fuss, Sanguettoli, Augusto Conti, Mario Martini, Vittorio Ferracini, Franz Campi, Stefano Nosei, Serra, Mauro Cappelletti, Veneziale, Renzo Canciani, Petroncini, Rizzardi, Andrea Rapini, Boni, Vignoli, Lauro Pritoni, Giordani, Massimo Brizzante. Allenatori Giorgio Bonaga, Stefano Bonaga, Lucio Dalla, Sanna.*
Formazione Mc Olivier: Luca Ansaloni, Matteo Bertolazzi, Lauro Bon, Roberto Cavedon, Marco Pappalardo, Piccoli, Micheal Ray Richardson, Alessandro Romboli, Rusin, Giovanni Setti. Allenatore Lolli. Massaggiatore Marco Balboni.**

*Sklerart - Sklero Ib Immobiliare Borghi formata prevalentemente da ex giocatori della Virtus.

**Mc Olivier formata prevalentemente da ex giocatori della Virtus.

AMICHEVOLI

Virtus

Virtus Bologna - Fortitudo Bologna (23/11/1997)                                                                                  73-72
Bonamico 20, Fultz 12, Cappelletti 14, Giannotti 6, Giatti 9, Cagull 12, Villalta n.e.

QUASI UN FILM GIÀ VISTO LA VIRTUS BATTE I CUGINI

di Alessandro Gallo - Il Resto del Carlino - 25/11/1997

 

73 - 72

Virtus: Bonamico 20, Fultz 12, Cappelletti 14, Giannotti 6, Giatti 9, Cagull 12, Villalta ne. All. Baraldi.

Fortitudo: Canciani 24, Cortese 16, Monari 12, Devetag 8, Brizzante 8, Rizzardi 1, Venturi 3, Sandrolini, Benassi, All. McMillen.

Arbitri: Pasi, Fogacci e Guerato.

 

Se si fossero messi d'accordo in precedenza non avrebbero certamente ottenuto gli stessi effetti speciali. Nel senso che il derby over 35, tra Virtus e Fortitudo, disputato sul campo del circolo Panda (con tantissima gente che non ha voluto perdersi questo simpatico amarcord), ha avuto, più o meno, la stessa sceneggiatura del derby di A1, in programma qualche ora più tardi. Canestro di Bonamico, replica immediata di Ciucci Devetag e palla persa per la Virtus. Ma il tiro dai tre metri di Monari, che avrebbe potuto dare sorpasso e vittoria alla Fortitudo, ha sbattuto sul ferro.

Una sfida piacevole per tutti tranne che per Renato Villalta, che ha dovuto dare forfait proprio durante il riscaldamento. Una contrattura per il numero 10 bianconero che ha preferito rinviare la sua partecipazione all'over 35. Campionato che, dopo questo gustoso antipasto, partirà presto.

...

AMICHEVOLI

Mc Olivier

XVII Playground dei Giardini Margherita (Bologna 15/06/1998-09/07/1998)
Girone
Mc Olivier - Piero Merighi Assicurazioni (19/06/1998)                                                                                    73-80*
G. Setti 18, Richardson 14, Cavedon 10, Bon 9, Ansaloni 8, Pappalardo, A. Romboli, Bertolazzi
Mc Olivier - Euroeletrica il Mulino Gramigna (23/06/1998) 95-92 dts
G. Setti, Richardson 24, Cavedon 10, Bon 18, Piccoli 15, Ansaloni 8, A. Romboli, Bertolazzi
Mc Olivier - Fragoleamare (24/06/1998) 91-84
G. Setti 14, Richardson 22, Piccoli 16, Rusin
Classifica
1 Mc Olivier 4
2 Fragoleamare 4
3 Euroeletrica il Mulino Gramigna 2
4 Piero Merighi Assicurazioni 0

Mc Olivier primo in virtà della vittoria nel confronto diretto.

Quarti di finale
Mc Olivier - Nettuno Hotel Lo Sfizio (06/07/1998)                                                                                    vinta
Semifinali
Mc Olivier - Germano Zama Reale Mutua Assicurazioni (06/07/1998)** 81-79
Rusin 18, Richardson 17, A. Romboli 18  

Mc Olivier eliminata.

Torneo vinto dal PC UP.

Richardson terzo nella classifica per il migliore giocatore del Torneo.

*Gara sospesa a 26" secondi dalla fine per il lancio di due bottigliette e una moneta da 200 lire.

**Gara disputata alla Lunetta Gamberini causa maltempo.

Sugar nella gara d'esordio al Playground (foto tratta dai microfilm de "Il Resto del Carlino")

MC OLIVIER ELIMINATO (CON GIALLO) IN SEMIFINALE

di Ezio Liporesi per Virtuspedia

 

Quando c'è Sugar le emozioni non mancano mai, dentro e fuori dal campo. Dopo la gara d'esordio sospesa a 26" dalla fine per lancio in campo di due bottigliette e una moneta da 200 lire, nella semifinale la squadra di Richardson e tanti altri ex virtussini è stata eliminata dal Germano Zama Reale Mutua Assicurazioni in maniera rocambolesca. Il Mc Olivier dopo il primo quarto era sotto di 17 punti, ma ci si è accorti solo allora che Rorato, in forza al Germano Zama, era già stato impiegato da un'altra squadra in un altro incontro, cosa vietata dal regolamento, che non specifica però quale sia la sanzione. Si è così deciso di ripartire dal secondo quarto, senza Rorato, dallo 0-0. Gara a questo punto molto equilibrata, con protagonisti nel Mc Olivier Rusin, 18 punti, Richardson, 17 punti, ma soprattutto Alessandro Romboli, autore di 18 punti frutto principalmente di 5 triple che stavano trascinando la sua squadra, ma proprio un fallo di Rombolino dava il via libera agli avversari, qualificatisi così per le semifinali.

"ROMBOLINO E SUGAR"

di Alessandro Romboli - 30/11/2016

 

Bello! Per altro fu molto divertente giocare con lui.. ricordo che una sera andammo a giocare alla lunetta Gamberini e dopo aver segnato 7 triple e 9 lui mi disse: "only me and you, Rombolino"!

CAMPIONATO

Sklerart - Sklero Ib Immobiliare Borghi

5 Campionato Over 35
 (Edizione intitolata a Lorenzo Righetti e Claudio Malagoli)
Girone
Forlì - Sklerart                                                                                                                          76-66
Fultz 30, Canciani 16, Petroncini 11
Imola - Sklerart   81-104
Fultz 23, Cappelletti 21
Sklerart - Ib Immobiliare 113-74
Fultz 23, A. Conti 20, Cappelletti 15
Finale (Forlì - 26/05/1998)
Forlì - Sklerart     86-83*
Fultz 18, Canciani 18, A. Conti 17, Villalta 17, Cappelletti 6, Campi 4, Boni 2
Classifica
1 Eurocar Forlì
2 Sklero Ib Immobiliare Borghi
Girone Finale (Bologna - 04-07/06/1998)
Pesaro - Gorizia - Firenze - Bergamo - Sklero Ib Immobiliare Borghi - Eurocar Forlì                                                            
Girone
Sklero Ib Immobiliare Borghi - Bergamo 94-90
Villalta 24, A. Conti 20, Fuss 12, Generali 10
Sklero Ib Immobiliare Borghi - Torino                                                                                         76-74
Fultz 24, Generali 15, Brizzante ≥ 2  

 

Semifinali
Sklero Ib Immobiliare Borghi - Gorizia vinta
Finale
Sklero Ib Immobiliare Borghi - Dyva Pesaro                                                                                             79-71
Pritoni, Fuss 8, Giordani, Generali 16, Vignoli, Fultz 22, Brizzante 15, Marino, A. Conti 18  
Classifica
1 Sklero Ib Immobiliare Borghi
2 Dyva Pesaro

Brizzante premiato come sorpresa.

Generali premiato come migliore giocatore della manifestazione.

Sklero Ib Immobiliare Borghi Campione d'Italia over 35.

*Manca un punto nei punteggi individuali.

 

Villalta e Fultz, due protagonisti del titolo

(foto tratte dai microfilm de "Il Resto del Carlino")

BOLOGNA PIGLIATUTTO. STRAPPATO A PESARO IL TITOLO DEI VETERANI

di Alessandro Gallo -  Il Resto del Carlino - 08/06/1998

 

E voilà! "BasketCity" dopo aver dominato in lungo e in largo porta a casa anche il titolo italiano over 35. E lo fa con lo sprint dell'Immobiliare Borghi, che demolisce la zona dei campioni d'Italia di Pesaro con le bombe di Generali e le percussioni di Conti e Fultz. Senza dimenticare il piccolo grande Brizzante che, con sei punti consecutivi, firma il sorpasso. Era avanti, la Dyva, 50-49, poi la trance agonistica di Brizzante che dà coraggio ed entusiasmo ai compagni (55-50 per Bologna). Arriva fino al -4 Pesdaro, sul 75-71, ma dalla lunetta Conti e Brizzante chiudono il conto.

Premi finali, consegnati da Leonardo Malaguti, fratello del "Lungo", a Brizzante come sorpresa, Hackett come miglior giocatore della partita e Generali come miglior giocatore della manifestazione, Ma un premio l'avrebbero meritato senz'altro Giorgio "Ciucci" Devetag, il presidente dell'associazione "The Real Over 35" che organizza con entusiasmo questa manifestazione, e la Provincia di Bologna che ha collaborato al buon esito.

79-71

IB BOLOGNA - Pritoni, Fuss 8, Giordani, Generali 16, Vignoli, Fultz 22, Brizzante 15, Marino, A. Conti 18. All.: Sanna.

DYVA PESARO - Vagnini 5, Carboni 9, Ponzoni 15, Ridolfi 2, Pitta, Mancini 8, Giunti 5, Golino 5, Hackett 22, Maineri. All.: Secondini.

Arbitri: Giorgio Faenza e Stanghellini di Bologna.

Primo quarto: 17-19; secondo quarto 35-42; terzo quarto 57-52.