LUCA FONTECCHIO

Luca Fontecchio contro Cantù (foto tratta da www.virtus.it)

nato a: Pescara

il: 08/03/1991

altezza: 200

ruolo: ala

numero di maglia: 25

Stagioni alla Virtus: 2008/09 - 2009/10

statistiche individuali del sito di Legabasket

LA PRODEZZA SPARITA DI LUCA FONTECCHIO

di Ezio Liporesi per Virtuspedia - 24/09/2016

 

Se si parla di Fontecchio tutti i virtussini pensano a Simone, protagonista delle recenti stagioni bianconere, ma anche suo fratello Luca è stato al centro di una singolare vicenda nella sua permanenza in bianconero.

Il 14 febbraio 2010 si gioca al PalaBarbuto di Napoli la terza giornata di ritorno tra la Nuova A.M.G. Sebastiani Napoli e la Virtus Canadian Solar Bologna, ma non è una normale gara di campionato: la squadra napoletana, in realtà trasferitasi in questa stagione da Rieti al capoluogo Campano, partita con due punti di penalizzazione, poi ulteriormente penalizzata di 6 punti, in grave crisi finanziaria, abbandonata dallo sponsor Martos e anche da molti giocatori per gli stipendi non pagati, schiera i ragazzi under 19. L'allenatore dei bolognesi, Lardo, lascia a riposo Vukcevic e Fajardo e si affida fin da subito in larga misura ai giovani. Se il punteggio di 4-12 è ancora dignitoso, il 6-29 della fine del primo quarto è eloquente. La Virtus schiera i titolari nel secondo quarto e all'intervallo è già a +50, 18-68. Dopo l'intervallo, con le squadre che non scendono neppure negli spogliatoi, il coach della Canadian Solar si affida nuovamente alla linea verde, ma il divario lievita ancora, 30-95 al 30' e 46-117 al termine della gara, uno scarto di 71 punti, maturato in soli 59 minuti di partita, un record di durata, e davanti a soli 30 spettatori. Fanno banchetto i giovani bianconeri: se Negri segna solo 4 punti, gli altri vanno tutti in doppia cifra, Chiusolo e Baldi Rossi con 10, Moraschini con 15 e, soprattutto, uno straordinario Luca Fontecchio con 32 punti, frutto di un ottimo 15 su 21 dal campo. Il 13 aprile, a 5 giornate dal termine della fase regolare, la Fip esclude la squadra campana dal campionato, per non aver pagato la seconda rata professionistica per la stagione in corso e, in un primo tempo, le gara disputate dai napoletani vengono considerate perse 20-0 a tavolino, ma, due giorni dopo, la stessa Fip decide di cancellare tutti gli incontri disputati dalla Nuova A.M.G. Sebastiani. Così tutti i punteggi e le statistiche legate a quelle partitee, comprese le due disputate dalla Virtus (anche quella dell'andata, vinta dai bolognesi 76-62). A pagarne il prezzo più alto è proprio Luca Fontecchio, che vede sparire dai dati ufficiali la sua ottima prestazione.

Ecco i tabellini "spariti" di quelle due partite:

 

3 giornata Casalecchio di Reno (BO) 25 ottobre 2009

Virtus Forza Bologna Bologna – Martos Napoli                   76-62 (20-12, 42-33; 54-43)

VIRTUS FORZA BOLOGNA BOLOGNA: Penn 11 (3/5, 1/4), Blizzard 2 (1/2, 0/3), Moss 17 (4/9, 3/5), Hurd 11 (3/6, 1/2), Maggioli 1 (0/1 da 3); Koponen 8 (0/1, 2/3), Fajardo 10 (4/8), Sanikidze 9 (4/5), Vukcevic 7 (1/1, 1/4), Moraschini, Negri, Fontecchio. All.: Lardo.

MARTOS NAPOLI: Kruger 2 (1/3, 0/5), Jones 16 (5/6, 2/5), Tsaldaris 18 (4/5, 2/5), Adeleke 7 (3/4), Drobnjak 14 (6/8, 0/1); Muurinen (0/1, 0/1), Aprea, Bonora (0/1), Gabini 5 (1/4, 1/6). N.e.: Spippoli, Domenicone, Gigena. All.: Pasquini.

ARBITRI: Begnis, Seghetti, Quacci.

NOTE - T.l.: Vir 12/16, Nap 7/12. Rim.: Vir 36 (Fajardo 9), Nap 31 (Drobnjak 8), Ass.: Vir 15 (Moss 5), Nap 10 (Tsaldaris, Jones 4).

 

18 giornata, 3 giornata di ritorno Napoli 14 febbraio 2010

NUOVA A.M.G. SEBASTIANI NAPOLI-VIRTUS CANADIAN SOLAR BOLOGNA    46-117 (6-29, 18-68, 30-95)

NUOVA A.M.G. SEBASTIANI NAPOLI: Ciavarroni 8 (1/6, 2/8), Bellini 11 (3/6, 1/3), Onofri 5 (1/4, 1/4), Santocchi 4 (2/6, 0/4), Fusacchia (0/1); Di Battista 4 (2/3), Brandi 2 (1/1), Fedeli 12 (3/6, 2/3), Orlandi. N.e.: Spippoli. All.: Pasquini.

VIRTUS CANADIAN SOLAR BOLOGNA: Chiusolo 10 (2/4, 2/3), Baldi Rossi 10 (5/6, 0/1), Moraschini 15 (6/11, 1/7), Negri 4 (2/2), Fontecchio 32 (15/21); Koponen 13 (2/2, 3/4), Collins 8 (4/4, 0/1), Moss 11 (4/5, 1/1), Prato 4 (2/2, 0/1), Hurd 3 (1/1 da tre), Maggioli 7 (2/3, 1/1). N.e.: Sanikidze. All.: Lardo.

ARBITRI: Cicoria, Duranti, Weidmann.