PIETRO VITTORELLI

(Piero Vittorelli)

Pietro Vittorelli negli anni quaranta (foto fornita da Elio Vittorelli per concessione di Corrado Vittorelli)

 

nato a: Belluno

il: 18/10/1924

altezza:

ruolo: 

numero di maglia:

Stagioni alla Virtus: 1943/44

(in corsivo la stagione in cui ha disputato solo amichevoli)

 

GIORGIO BONAGA

Giorgio Bonaga ai Giardini Margherita nella squadra delle Vecchie Glorie (foto tratta dal Corriere di Bologna)

 

nato a: Bologna

il: 11/07/1945

altezza:

ruolo: palymaker

numero di maglia:

Stagioni alla Virtus: 1961/62 - 1963/64 - 1964/65

(in corsivo la stagione in cui ha disputato solo amichevoli)

 

 

CHI ERA PIETRO VITTORELLI E COME VIRTUSPEDIA HA TROVATO LE SUE TRACCE

di Ezio Liporesi per Virtuspedia

 

Vittorelli, un nome che ho trovato in un trafiletto di giornale, nella formazione A di una partitella in famiglia, Virtus A - Virtus B disputata il 5 aprile 1944 in Santa Lucia. Il nome Vittorelli non era mai comparso in nessuna pubblicazione ufficiale, nemmeno in quelle, curate da Renato Lemmi Gigli, che mettevano in luce anche i giocatori delle formazioni giovanili e di rincalzo alla prima squadra. Il lavoro di ricerca a volte non basta per arrivare a risultati soddisfacenti, occorre anche un briciolo di fortuna: quasi quarant'anni fa, nel mio secondo anno di liceo, comparve una ragazza, che rimase poco tempo con noi, ma sufficiente perché il suo nome, Elisabetta Vittorelli, a distanza di tanto tempo, andasse a combaciare, come due perfette tessere di domino, col cognome stampato su quel giornale. Una volta rintracciata, Elisabetta mi ha fatto capire, facendo riferimento a suoi zii che forse potevo essere sulla buona strada e mi ha messo in contatto con suo padre, Elio Vittorelli, classe 1930. Elio mi ha raccontato che due suoi fratelli, ormai deceduti, Pietro, detto Piero, e Remo, rispettivamente nati nel 1924 e nel 1926 giocavano a pallacanestro in Santa Lucia. La data di nascita faceva più propendere per Piero, che frequentava le Aldini in via Castiglione, di fianco al Liceo Galvani e vicinissimo alla Santa Lucia; poco dopo la conferma è arrivata da un articolo inviatomi da Elisabetta: un'intervista rilasciata nel luglio 2016 dal figlio di Piero, Marco Vittorelli, da maggio presidente della Pallacanestro Varese, in cui in un passaggio raccontava come il padre lo aveva avvicinato alla pallacanestro. In realtà Marco attribuiva, in quell'intervista, al padre, partite in serie A che Piero non ha mai disputato, ma quell'unico incontro di cui abbiamo notizia gli vale un posto nell'Olimpo Virtussino. Elio, che ho incontrato, mi ha poi procurato la foto di Piero, richiesta direttamente al nipote Corrado, altro figlio di Piero. Ecco il tabellino di quella gara del 1944, che la squadra di Piero si aggiudicò per 38-31:

 

Bologna Campo Santa Lucia 5 aprile 1944                           

Virtus Bologna A - Virtus Bologna B       38-31

Virtus Bologna A: Marinelli, Ragnini, Cherubini, Vittorelli, L. Martini.

Virtus Bologna B: Vannini, Ga. Dondi Dall’Orologio, Pinardi, Muci, Bongiovanni

 

MARCO VITTORELLI RICORDA IL PADRE PIETRO

laprovinciadivarese.it - 17/07/2016

 

...

Marco Vittorelli come si è avvicinato al basket?

Il primo responsabile è stato mio padre: ha militato nelle fila della Virtus Bologna, facendo anche qualche partita in serie A nel dopoguerra, tempi pionieristici. Per lui la pallacanestro era uno sport molto più sano del calcio e ad essa mi ha indirizzato, portandomi anche a vedere diversi incontri.

...

Nota di Virtuspedia: in realtà Pietro Vittorelli non giocò alcuna partita in serie A.