PIETRO GIRARDO

 

nato a:

il:

altezza:

ruolo:

numero di maglia:

Stagioni alla Virtus: 1951/52 (in prestito dalla Reyer Venezia)

(in corsivo la stagione in cui ha disputato solo amichevoli)

 

PROFILO

di Ezio Liporesi di Virtuspedia

 

Pietro Girardo, giocatore della Reyer Venezia, giocò in prestito alla Virtus, nella stagione 1951/52, il Torneo del Centenario a Bruxelles, disputatosi nel 1952. La Virtus giunse seconda, sconfitta in finale 53-52, dopo un supplementare, dai Diables Noirs Bruxelles.

GLI INIZI

tratto da Gente Veneta - 23/01/2007

 

A insegnargli a giocare era stato un sacerdote. Lui fino ad allora il pallone lo aveva sempre calciato con i piedi, poi, in patronato, cominciò a tirarlo a canestro. In quegli anni si cominciava così, nei campetti all'ombra delle chiese, a giocare a basket a Venezia. Pietro Girardo, oggi 75enne, era un ragazzino quando dalla Letitia, squadra parrocchiale della Madonna dell'Orto, fece il grande salto: la Reyer e la serie A. «Era il 1949, giocavo con le giovanili e fui chiamato per una partita con la prima squadra. Era una trasferta a Pavia». Poi, per fare un po' d'esperienza, Pietro giocò con la seconda squadra Reyer, in serie B, talmente forte che fu promossa in A: «Per la finale si giocarono due partite in un giorno, contro Bologna e Roma. Ma non era consentito avere due squadre della stessa società nella medesima serie, così la seconda squadra dovette rinunciare».