1994-95

di Ezio Liporesi per Virtuspedia

 

QUELLA SERA DEL DERBY AI GIARDINI

di Ezio Liporesi per Virtuspedia

 

La Virtus ha vinto derby in finale scudetto, in final four di eurolega a Berlino, ma anche un derby ufficiale nella suggestiva cornice dei Giardini Margherita. Nel 1995, conquistato il terzo scudetto consecutivo, la Buckler non si fermò: una sua squadra partecipò alla Summer League, presentando in una sorta di squadra B un unico giocatore dei dieci tricolori, il decimo nelle rotazioni, Battisti, insieme ad altri che il ruolo di nono o decimo, o addiritttura di undicesimo, lo avevano svolto nelle stagioni precedenti, come Marcheselli, Soro, Giacchino, Bertinelli, Bernardelli, Giovanni Setti, Brigo, Andrea Cempini, Gabriele Ruini, Porfiri, o persino chi, come Matteo Tassinari, aveva giocato solo nelle giovanili; a guidarli in panchina il vice Lino Frattin. Una tale formazione non poteva avere pretese di prevalere su squadre che annoveravano giocatori maggiormente protagonisti nelle rispettive squadre (quali Crippa, Forti, Montecchi, Tonolli, Dallamora, Blasi, per citarne solo alcuni) ma qualche piacevole soddisfazione la regalò, tanto da piazzarsi al quarto posto (sconfitta nella finalina da Modena) del girone bolognese svoltosi ai Giardini Margherita e che, oltre alla Virtus, annoverava Fortitudo, Menestrello Modena, le toscane Madigan Pistoia e Comerson Siena e la Virtus Roma. Le partite si svolsero ai Giardini Margherita e non importa sottolineare che la gara più attesa fosse il derby cittadino in programma alla quarta giornata, il 9 giugno 1995. Quella sera i ragazzi allenati da Lino Frattin si superarono e, trascinati da Andrea Cempini, 18 punti con 7 su 11 e 8 rimbalzi, e Battisti, 12 punti con 5 su 11, riuscirono a prevalere sulla Filodoro per 67-65. Giocatori quasi sempre lontani dalla ribalta e che anche nei giorni delle conquiste di titoli si trovavano in posizione defilata rispetto ai campioni più affermati quella sera fecero vivere ai presenti emozioni ancora vive oggi a più di vent'anni di distanza. Cliccando sul sottostante link troverete il dettaglio del girone e il tabellino del derby.