GIUSEPPE PALMIERI

(giocatore)

(tratta ad una foto fornita da B. Sughi)

nato a:

il: ?/?/1902

altezza: -

ruolo: -

numero di maglia: -

Stagioni alla Virtus: 1933/34

clicca qui per Giuseppe Palmieri allenatore

 

Roberto Cornacchia per Virtuspedia

 

In un'epoca in cui la palla al cesto era agli esordi, Giuseppe Palmieri fu giocatore e allenatore, anche se di lui in Virtus si ricordano soprattutto i numerosi successi individuali ottenuti nelle gare di atletica, in particolare nella specialità del salto in alto di cui fu campione italiano e primatista (con m. 1,843) e de (59.68 m.) lancio del giavellotto, dove fu ugualmente campione nazionale e primatista. Gioco, e contemporaneamente allenò - probabilmente perché il più anziano in una squadra composta solo da ventenni - solo una stagione, la prima ufficiale disputata dalla Virtus, quella del 1934 che vide la vittoria del campionato di Seconda Divisione e valse la promozione nella Prima. A Firenze, nella canicola del mese di luglio, al campo della Giglio Rosso la partita che valeva il primo posto venne decisa con un tiro da metacampo di Palmieri a pochi secondi dalla fine, quando le V nere erano rimaste in campo in soli quattro giocatori. La palla entrò, la Virtus battè l'US Milanese per 16-14 e cominciò la sua lunga e vittoriosa frequentazione della massima serie delle V nere.

PROFILO

di Ezio Liporesi per Virtuspedia

 

Fu uno dei protagonisti della storica vittoria nel campionato di Prima Divisione del 1934, con relativa promozione in Divisione Nazionale.