VITTORIE MULTIPLE

(aggiornata alla stagione 2016/17)

di Ezio Liporesi per Virtuspedia

 

Sono state poche le squadre della Virtus che hanno conquistato più di un titolo in un'annata sportiva, ma restano indimenticabili, perché costituite da giocatori che appena arrivati ad un successo, invece di sedersi, sono stati in grado di trovare nuova spinta per raggiungere il traguardo successivo. Compagini voraci, che spazzano tutto il piatto, come la Granarolo Felsinea del 1983/84, che dal 27 maggio al 9 giugno 1984 si assicurò lo scudetto della stella e la Coppa Italia, o la Segafredo 2016/17, vincitrice in Coppa Italia e poi promossa in serie A, da vera trionfatrice del campionato di A2; oppure squadre magari partite lasciando qualche briciola, ma poi determinate a conquistare i titoli più prestigiosi, come la Kinder del 1997/98, campione d'Europa e d'Italia, e quella del 2000/01, capace di far precedere a questi successi anche la vittoria in Coppa Italia. La Knorr del 1989/90 portò a casa la coppa nazionale e la Coppa delle Coppe e forse sarebbe andata anche verso il titolo tricolore se non avesse perso per infortunio Brunamonti nella finale europea.

(Non è stata considerata la supercoppa europea non ufficiale del 1998/99).

anno scudetto eurolega Coppa Coppe Coppa Italia campionato serie A2 Coppa Italia lega 2 totale trofei
1983/84 1     1     2
1989/90     1 1     2
1997/98 1 1         2
2000/01 1 1   1     3
2016/17         1 1 2